Contenuto principale

Messaggio di avviso

Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Se accedi a un qualunque elemento estraneo a questo banner, proseguendo la navigazione su questo sito, acconsenti all'uso eventuale dei cookie. In ogni caso puoi modificare la configurazione dei cookie attraverso i menu "opzioni" e "preferenze" dal tuo Browser. Per maggiori informazioni consulta la Cookie Policy.

ma inaugurazione 17 18.fotoAl via il 22esimo anno accademico dell’Università della Terza Età. Sabato prossimo, 7 ottobre, alle ore 15,00 saranno dunque presentati i corsi e i laboratori previsti per l’anno 2017-2018 e le iniziative culturali. Ospite d’onore quest’anno sarà la Corale Rocciamelone che si esibirà ad inizio di programma, appena dopo i saluti delle autorità. Numerose le novità in cantiere: un corso base di computer ed uno per la navigazione sicura in Internet, nuovi corsi di storia del Piemonte e della Valle di Susa, una serie di conferenze di attualità sociale, religiosa e culturale e un corso di ricamo a punto croce. Tra i laboratori segnaliamo quello predisposto per la creazione di oggetti natalizi, quello di manipolazione con l’argilla ed uno di “Magie di carta e riciclo creativo”. Corsi e laboratori che si affiancano a quelli più consolidati come medicina, geografia turistica, storia d’Italia, ricamo broderie suisse, pagine bibliche, hata yoga, ginnastica dolce e altro ancora. Senza dimenticare i due tratti che da sempre contraddistinguono questa Unitre da altre: l’attenzione verso gli altri con il laboratorio di solidarietà e di ‘Cuore di maglia’ e la valorizzazione dei beni culturali e tradizionali del territorio. “Di questi ultimi, in particolare, e di maggiori dettagli sulla programmazione, ovviamente, diremo sabato – ci dice il presidente Unitre Paola Comolli – posso anticipare però che stiamo programmando di nuovo la rassegna ‘Cultura e società’ che avrà lo scopo di portare a Sant’Antonino, come in passato, personalità della cultura e della società al fine di aiutarci a comprendere, e a riflettere, su quanto sta accadendo in Italia e nel mondo”. Presso la Segreteria, aperta al martedì dalle ore 14,30 alle ore 16,00 e al venerdì mattina ore 9,30- 11,00, sono a disposizione i materiale pubblicitari e il personale per le iscrizioni. L’evento e il Concerto sono aperti al pubblico, a seguire il consueto e ricco buffet.